Category: Università degli studi di Torino

Nei primi anni del XV secolo il principe Ludovico di Savoia-Acaia volle dotare anche il Piemonte di uno Studio. La sede fu Torino in quanto centro vescovile e incrocio di grande importanza per le comunicazioni con la Liguria, la Lombardia e la Francia. I riconoscimenti istituzionalizzavano Corsi di dottorato in Teologia, in Diritto Canonico e Civile, in Medicina e Arti liberali. L’Università di Torino si inserisce oggi nel gruppo degli atenei italiani di grandi dimensioni. L’Ateneo torinese ha profondamente trasformato e innovato la propria offerta formativa in relazione alla riforma del sistema universitario nazionale.

Progettare parchi, giardini e paesaggio: il Master di UNI Torino

E’ un master di secondo livello che si svolge in due sedi, Biella e Asti, e si rivolge principalmente a laureati in Architettura, Scienze e tecnologie agrarie, forestali e ambientali, Ingegneria civile e per l’ambiente e il territorio, Scienze della natura. La didattica vuole orientare a una visione multidisciplinare sul tema della progettazione. Sono previsti laboratori, visite e tirocini formativi presso enti pubblici e viaggi studio.

Studiare economia all’Università di Torino

La laurea in economia e commercio offre ampie possibilità di futuro ai giovani. Lo conferma Paolo Biancone, vicepreside della Facoltà di Economia, dell’Università di Torino. In particolare, l’ateneo torinese favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro. L’offerta didattica propone infatti corsi in lingua inglese e master per diventare manger e imprenditori, organizzati in collaborazione con la Camera di Commercio.